Consiglio Comunale



Il Consiglio comunale è un organo collegiale con funzioni di indirizzo e controllo politico-amministrativo. E’ composto dal Sindaco, che lo presiede, e da 12 Consiglieri.
E’ chiamato ad approvare o a respingere proposte, iniziative e progetti presentati dal Sindaco, dalla Giunta o dai singoli consiglieri, o quelli per cui ha specifica competenza: programmi e progetti di opere pubbliche, definizione delle tariffe per i servizi pubblici, bilancio di previsione, conto consuntivo. Delibera gli atti fondamentali attribuiti dalla legge alla sua competenza ed esercita le altre funzioni stabilite dallo Statuto del Comune.

Il Consiglio elegge l'ufficio di Presidenza, il difensore civico e il collegio dei garanti. Sono strumenti principali dell'attività di programmazione del Consiglio:

  • il documento approvato con gli indirizzi generali di governo;
  • gli indirizzi per la nomina, la designazione e la revoca dei rappresentanti del Comune presso enti, aziende ed istituzioni;
  • i programmi generali nei diversi ambiti e settori di attività;
  • i piani regolatori generali e varianti di essi;
  • il bilancio annuale e pluriennale e la relazione previsionale e programmatica;
  • le deliberazioni di indirizzo o delibere-quadro attinenti a specifiche materie.