Responsabile: Agostina Farris
Telefono: 070 93451216
Fax: 070 93451250
E-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
E-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Orari al pubblico:
Tutti i giorni la mattina dalle 10,30 alle 12.30 e il martedì pomeriggio dalle 16,00 alle 18,00.

 

Descrizione dei compiti dell'ufficio
 
ANAGRAFE:
compito dell’Ufficio anagrafe è tenere il registro della popolazione residente che consiste in una raccolta ordinata secondo determinati caratteri naturali e sociali, gli abitanti residenti in un Comune, sia come singoli sia come componenti di una famiglia o componenti di una convivenza, nonché le successive variazioni che si verificano nella popolazione stessa. . L´ attività anagrafica costituisce la base di numerosi altri servizi pubblici, quali quello elettorale, scolastico, tributario, di leva, assistenziale, che attingono alla fonte anagrafica per le notizie necessarie. 
In apposita sezione dell´Anagrafe (A.I.R.E.) sono registrati i cittadini che risiedono all´estero. 
L' AIRE é l´ anagrafe della popolazione italiana residente all´ estero.
E´ stata istituita nel 1990, l´ AIRE contiene i dati dei cittadini che hanno dichiarato spontaneamente, ai sensi dell´ art. 6 della Legge 470/1988, di voler risiedere all´ estero per un periodo di tempo superiore ai dodici mesi o, per i quali, é stata accertata d´ ufficio tale residenza. I comuni sono gli unici competenti alla regolare tenuta dell´ anagrafe della popolazione, sia di quella residente in Italia che dei cittadini residenti all´ estero, cioé degli italiani che dimorano abitualmente all´ estero. 
Per i cittadini iscritti all’A.I.R.E. è possibile il rilascio delle certificazioni anagrafiche in cui sarà indicato l’indirizzo estero di residenza.


STATO CIVILE: 
L’Ufficio di Stato Civile tiene i registri sui quali vengono iscritti tutti i fatti riguardanti i propri cittadini, ovvero che avvengano sul territorio comunale, quali nascite, matrimoni, morti e cittadinanza. 

I compiti dell´ ufficiale dello stato civile: 
formare, archiviare, conservare e aggiornare tutti gli atti dello stato civile e curare, nelle forme previste, la trasmissione dei dati al centro nazionale di raccolta di cui all´ att. 10, comma 2, Iett. d dello stesso regolamento; 
• trasmettere alle PPAA che ne fanno richiesta in base alle norme vigenti gli estratti e i certificati che concernono lo stato civile, in esenzione da ogni spesa; 
• rilasciare, nei casi previsti, gli estratti e i certificati che riguardano lo stato civile; 
• verificare, per le PPAA che ne fanno richiesta, la veridicità dei dati contenuti nelle autocertificazioni prodotte dai cittadini in tutti i casi consentiti dalla legge. 
 
CERTIFICATI
I certificati hanno una validità di sei mesi dalla data di rilascio. i certificati sono validi anche oltre i termini di validita’ nel caso in cui l’interessato dichiari, in fondo al documento, che le informazioni contenute non hanno subito variazioni dalla data di rilascio. Questa possibilita’ non e’ ammessa per le certificazioni elettorali (certificato di godimento dei diritti politici, iscrizione nelle liste elettorali. 

In luogo dei certificati anagrafici ed altre certificazioni, le recenti leggi hanno introdotto il principio dell´AUTOCERTIFICAZIONE, effettuabile anche i tutti gli uffici pubblici ove deve essere prodotta la documentazione, secondo la quale il cittadino può, sotto la propria responsabilità, dichiarare una serie di eventi, fatti e qualità personali, evitando di presentare i relativi certificati. 

A questo Servizio fa capo inoltre il rilascio delle carte d´identità, e ed il servizio LEVA militare.


Carta di identita’

E' rilasciata dal Comune di residenza a partire dal 15° anno di età, è valida per l'espatrio negli Stati Membri della Comunità Europea e nei paesi con i quali ci sono particolari accordi internazionali. Per l'espatrio dei minori è necessario l'assenso dei genitori.
Per il rilascio rivolgersi all’ufficio 'Anagrafe con tre fotografie formato tessera recenti, la vecchia carta di identità o denuncia di smarrimento o di furto della stessa
A far data dal 26 giugno 2008, la carta d’identità ha durata decennale.
Per i cittadini stranieri è un documento valido solo sul territorio italiano.
I cittadini stranieri devono presentare anche permesso di soggiorno e passaporto o documento equipollente.
Le carte d'identità che riportano la dicitura "scade il 26 giugno 2008" oppure una data successiva, sono prorogate di cinque anni. Il cittadino può recarsi presso l’ufficio anagrafe per farsi mettere un timbro sul documento che attesti la proroga della validità.


LEVA MILITARE
Nonostante il servizio di leva obbligatorio sia stato sospeso con decorrenza 01.01.2005.
Il Comune provvede alla formazione della Lista di Leva, per anno di nascita degli iscritti, nonostante che questi siano sospesi dalla chiamata alle armi ai sensi del D.M. 20.9.2004, ed all'aggiornamento dei Ruoli Matricolari per classe di leva.
La formazione e l'aggiornamento della Lista di Leva e dei Ruoli Matricolari avviene d'ufficio, sulla base delle risultanze anagrafiche. Al 1° gennaio viene affisso il manifesto con il quale si rende nota l'iscrizione di coloro che compiono 17 anni nell'anno. L'elenco preparatorio è compilato entro il mese di gennaio e pubblicato per 15 giorni a partire dal 1° febbraio. Nel mese di marzo vengono effettuate le necessarie rettifiche/aggiornamenti, affinché la lista possa essere pronta nei primi 10 giorni di aprile. 


AUTOCERTIFICAZIONE 
Il cittadino puo’ presentare al posto dei certificati richiesti un’autocertificazione. In pratica il cittadino può presentare o spedire agli Uffici Pubblici ed ai gestori di pubblici servizi (ENEL, TELECOM, ecc) “ nonché ai privati che vi consentano” una dichiarazione personale attestando quando sarebbe dovuto apparire sui certificati o sugli atti rilasciati dalla pubblica amministrazione.
La firma in queste dichiarazione non va autentica e quindi non e’ mai soggetta all’imposta di bollo.
Passaggio di proprietà di autoveicoli e moto
Il passaggio di proprietà e l'alienazione di beni mobili prevede l'eliminazione dell'autentica di firma davanti al notaio. 
Per procedere all'autentica di firma il cittadino proprietario del bene dovrà fornire dati anagrafici e codice fiscale dell'acquirente con il certificato di proprietà originale 

UFFICIO ELETTORALE : L’Ufficio Elettorale ha il compito di formare ed aggiornare le liste elettorali e rilasciare le tessere elettorali mediante le quali il cittadino può esercitare il proprio diritto di voto. 
L´ufficio cura tutti gli adempimenti necessari per il regolare svolgimento delle consultazioni elettorali e referendarie. 
Tessera elettorale
E' un documento personale per esercitare il diritto di voto in occasione di elezioni politiche, amministrative, europee e referendum valido per 18 votazioni.

I cittadini che vengono iscritti nelle liste elettorali a seguito del compimento del diciottesimo anno d'età, la tessera elettorale sarà recapitata a domicilio tramite il messo notificatore, anche ai cittadini che vengono iscritti nelle liste elettorali, a seguito di cambiamento di residenza (da una città ad un'altra), sarà recapitata la tessera elettorale a domicilio, tramite il messo notificatore, al quali dovrà essere restituita la vecchia tessera elettorale rilasciata dal precedente Comune di residenza.

In caso di smarrimento l'elettore deve recarsi all'Ufficio Elettorale per una nuova tessera elettorale dopo aver compilato il modello di autodichiarazione. 

In caso di deterioramento l'elettore deve presentare anche il documento deteriorato che verrà sostituito con una nuova tessera.

Iscrizione albo di presidenti - scrutatori – 
Possono essere scrutatori di seggio elettorale tutti i cittadini maggiorenni inseriti nelle liste elettorali del Comune, che abbiano assolto gli obblighi scolastici.
È possibile iscriversi all'albo degli scrutatori solo dal 1 ottobre al 30 novembre negli orari di apertura al pubblico:

Presidenti di seggio
I cittadini maggiorenni e con meno di 70 anni, residenti nel Comune, che abbiano conseguito il diploma di scuola superiore di secondo grado possono svolgere le funzioni di Presidente di seggio.
La domanda per presidente di seggio può essere presentata dal 1° ottobre al 31 ottobre di ogni anno.

Non possono presentare domanda per incompatibilità: dipendenti del Ministero dell'Interno, delle Poste e Telecomunicazioni, dei Trasporti e delle Forze Armate (se in servizio), medici provinciali, medici condotti e ufficiali sanitari, segretari comunali e dipendenti comunali addetti, anche temporaneamente, al servizio in uffici elettorali comunali, candidati alle elezioni per le quali si svolgono le votazioni.

I cittadini in possesso dei requisiti necessari possono presentare domanda scritta al Sindaco, predisposta su apposito modulo da consegnare personalmente all'Ufficio Elettorale, allegando fotocopia del documento di riconoscimento.



Carta giovani

Viene rilasciata a tutti i ragazzi dai 14 ai 30 anni di età e consente di poter usufruire, a prezzi ridotti, di servizi offerti da attività commerciali, strutture ricettive e di ristorazione , nel settore viaggi trasporti, sport e svago, e nel settore culturale (musei, cinema , gallerie d’arti, teatri, siti archeologici.

Per il rilascio e’ necessario presentare una foto tessera e un documento di identità, in caso di minori di anni 15 occorre un documento di identità e la firma di un genitore.

 

In primo piano

                                                                                                       Venerdi 8 Settembre 21.30 Commedia dal titolo “Sa mamma est peus de is fillas” a cura della...

Carissimi concittadini, l’amministrazione comunale intende procedere al censimento delle seconde...

Il presente sito è ancora in fase di ultimazione. Tutte le funzioni non sono state ancora...

Il Comune di Villanovaforru mette a disposizione il servizio di messaggistica istantanea...